Il Parco del Conero & Ancona

tra terra, mare e piatti tipici
Parco del Conero
Dal: 24 Maggio 2024
Al: 26 Maggio 2024
Stato del viaggio: In via di conferma
Livello di difficoltà 2/3
415
Difficoltà 2

Il Parco del Conero & Ancona

Parco del Conero - Mostra sulla mappa
Partenza: 1716508800
Posti rimanenti: In via di conferma
In Promo a: 415 €
Sconto valido fino al 2024-04-15

Ti presentiamo il viaggio

Il Conero, incastonato fra le anonime e orizzontali prospettive degli arenili adriatici, rappresenta un baluardo totemico, una Montagna Madre, dove convivono e si armonizzano gli opposti: le resine dei pini si mescolano al pungente effluvio di salsedine, i lentischi e i corbezzoli del versante meridionale cedono il passo ai carpini e agli aceri dei pendii che digradano verso la tormentata e instabile falesia dei “grottaroli” anconetani, i sentieri del lavoro si intersecano con quelli calcati dai sandali dei Camaldolesi.

Il Conero è sintesi mediterranea, è Zacinto foscoliana, è Provenza nelle piazzette di Varano, Poggio, Massignano e Sirolo, è l’arte dell’incontro nel romanico lombardo-bizantino di Santa Maria di Portonovo, è anacoretismo d’Oriente nelle grotte del Mortarolo e di San Benedetto, è mitologia greca nelle sue correnti marine, nelle fronde d’alloro e nella cordiforme e tentacolare lianosa salsapariglia (Smilax aspera), ribattezzata “stracciabraghe” tra i pastori e i contadini dell’Italia centrale.

In questo piccolo scrigno di biodiversità (sono ben 1102 le specie arboree attualmente censite nel Parco) Natura e Cultura dialogano insieme da millenni, come testimoniano le enigmatiche incisioni rupestri di Pian de Raggetti, i forni da pane del Neolitico della località Poggio e le cave di calcarenite di epoca romana.

Non vi è angolo di questo promontorio che non parli del fragile e delicato rapporto tra l’uomo e l’ambiente. Ne sono testimonianza le cave dismesse nei pressi di Fonte d’Olio, dove le ferite inferte alla schiena del Cònero hanno riportato alla luce un sito geologico di importanza mondiale.

Questo viaggio sarà anche l’occasione per conoscere Ancona, città schiva e appartata che racchiude tesori di straordinaria bellezza. Fondata dai Dori siracusani nel IV secolo a.C., Ancona (dal greco Ankon, “gomito”, per via della sua posizione protesa ad angolo acuto verso il mare) ci svelerà i suoi scorci mozzafiato verso il porto antico, nel quale si specchia un inusuale tramonto d’Adriatico ponentino, incorniciato dal fornice dell’Arco di Traiano. Visiteremo il cimitero degli Ebrei, di fronte al quale si commosse Pier Paolo Pasolini, così come rimarremo meravigliati dalla asciutta raffinatezza della Cattedrale di San Ciriaco, luogo in cui anticamente sorgeva un tempio greco dedicato ad Afrodite.

La visita al Museo archeologico sarà l’occasione per conoscere il mosaico di culture che compongono l’identità marchigiana, non a caso l’unica regione d’Italia declinata al plurale. Alle infinite suggestioni naturalistiche e storiche, le nostre giornate saranno anche impreziosite dalla cucina dorica, caratterizzata da richiami marini e campestri, in una continua e incessante contaminazione tra le due anime di un territorio con radici profonde nella terra ma con lo sguardo sempre vocato a perdersi nell’Infinito leopardiano.

Programma

1

 

Venerdì 24 Maggio

 

Ritrovo con i partecipanti alle ore 14:30 a Portonovo. La baia ci da il benvenuto con le sue acque cristalline. Faremo una passeggiata tra i lentischi e i corbezzoli, per ammirare il capolavoro romanico della Chiesa di Santa Maria e per goderci il tramonto in spiaggia. Cena di pesce in tipica trattoria marinara nel centro storico di Sirolo. Pernottamento in residenza storica in camere doppie con bagno privato.

 

Principianti ★★☆☆

Durata 2/3 h, Distanza 5 km, Dislivello 200m

 

2

 

Sabato 25 Maggio

 

Colazione in struttura. Escursione alla scoperta delle meraviglie del Conero che attraverseremo in quasi tutta la sua lunghezza: dai Pian di Raggetti alle Grotte Romane, da Badia di San Pietro alla Grotta del Mortarolo con tappa d'obbligo al Passo della Croce con vista sulla spiaggia delle Due Sorelle. Cena con piatti della tradizione contadina marchigiana. Pernottamento in hotel in camere doppie con bagno privato.

 

Appassionato ★★★☆

Durata h 5, Distanza 12 km, Dislivello 450m

 

3

 

Domenica 26 Maggio

 

Colazione in struttura. Trasferimento in zona Passetto di Ancona e visita alle pittoresche grotte dei pescatori. Trekking urbano dal Passetto al Parco del Cardeto, fino a raggiungere sul Colle Guasco l’incantevole Cattedrale di San Ciriaco, luogo nel quale sorgeva anticamente un tempio dedicato ad Afrodite, dea greca della Bellezza. Pranzo in trattoria del centro storico per gustare il piatto tradizionale dorico: lo stoccafisso all’anconetana. Nel primo pomeriggio visita al Museo archeologico di Ancona, dove sono conservate opere di straordinario valore storico-artistico, quali la Venere paleolitica di Frasassi e le straordinarie corone celtiche di Montefortino di Arcevia. Fine dei servizi.

Principianti ★★☆☆

Durata 2/3 h, Distanza 5 km, Dislivello 200m

Costi

Quota per iscrizioni entro il 15 Aprile: €415

 

Quota per iscrizioni dopo il 15 Aprile: €455

 

Caparra al momento dell’iscrizione: €100 per persona

 

Saldo finale della quota: 30 gg prima della partenza

 

Numero minimo di partecipanti: 9 iscritti

 

Numero massimo di partecipanti: 14 iscritti

 

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.

 

IBAN – IT47L0882613300000000002092

 

Nella causale del bonifico indicare:

– Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;

– Data e luogo dell’attività;

– Numero di partecipanti.

Si dichiara al momento dell’iscrizione di godere di un buono stato di salute, adeguato alla partecipazione alle attività previste dal programma.

 

Viaggiatore in solitaria? Hai trovato il gruppo giusto! Tanti dei nostri partecipanti ci seguono sia per i contenuti delle nostre proposte, sia perché sanno che nei nostri gruppi non si è mai soli, ed esistono infinite possibilità di conoscere persone di tutti i tipi e per fare nuove amicizie. Non fatevi problemi se partite soli, siete in buone mani!

 

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti. Tuttavia, è possibile richiedere la sistemazione in camera singola, che verrà assegnata previa disponibilità e al pagamento del supplemento che sarà indicato.

 

Allergie e regimi alimentari: Segnalaci al momento della prenotazione le tue esigenze alimentari. Richieste dell’ultima ora potrebbero non essere accettate. Potrebbe essere difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo ti raccomandiamo di portare con te tali alimenti.

 

Trasporti interni su auto private/minivan: E’ richiesta collaborazione alla guida di un partecipante volontario che non pagherà la quota del noleggio stesso. La sua quota di noleggio, sarà suddivisa tra gli altri partecipanti.

  • Sistemazione in camere doppie con bagno privato colazione inclusa;
  • Cena di pesce in trattoria nel centro storico di Sirolo (bevande escluse);
  • Cena con piatti della tradizione contadina marchigiana (bevande escluse);
  • Pranzo a base di stoccafisso ad Ancona (bevande escluse);
  • Guida Ambientale Escursionistica e Accompagnatore Turistico al seguito;
  • Ingresso al museo archeologico di Ancona;
  • Tutte le escursioni descritte nel programma.
  • Pranzi al sacco e bevande ai pasti;
  • Assicurazioni ed extra di carattere personale;
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)

Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell.
 +39 338 7145465 

Whatsapp +39 3703028464
E-mail
: info@ilponticello.net


IBAN
 – IT47L0882613300000000002092

 

SWIFT/BIC – ICRAITRRMY0

Nella causale del bonifico indicare:

  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.

C.F./P.I./R.I. 02442890410

Numero REA: PS 182058

Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000

Iscrizione Albo Cooperative n. A211782

La tua guida

Gianluca Nicolini
Gianluca Nicolini

Penali e Assicurazioni

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo totale
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo totale
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo totale
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso.

Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti.

Copertura Assicurativa

Di base è prevista la Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile al seguente collegamento

Su richiesta è attivabile la Polizza Annullamento Top: vedi i dettagli al seguente collegamento

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU)
Telefono: 0721 482607
email: info@ilponticello.net
sito: www.ilponticello.net
C.F./P.IVA: 02442890410

Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa

Direttore Tecnico
Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2025

Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore
Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio
Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento

La vita è fatta di scelte e noi abbiamo fatto le nostre.
Abbiamo scelto di occuparci di un turismo di nicchia!

Abbiamo deciso di viaggiare in maniera sostenibile e responsabile.
Ci muoviamo a piedi, con piccoli gruppi di persone interessate a tematiche naturalistiche e culturali.

Una guida specializzata accompagna ogni gruppo per rendere gli escursionisti dei viaggiatori consapevoli e non turisti distratti.

Il Ponticello è partner del Parco Naturale del Monte San Bartolo e della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo nella Carta Europea del Turismo Sostenibile il Trekking & noi.

Il trekking è salutare sia per lo spirito che per il fisico, per noi significa:

  1. Uscire dal quotidiano e liberare la mente da ansie da preoccupazioni.
  2. Inserirsi in un gruppo, incontrando nuovi compagni di viaggio, coi quali condividere emozioni ed avventure e arricchendo il nostro bagaglio di esperienze personali.
  3. Accettare gli imprevisti e saperli vivere con ottimismo: nulla è irrimediabile e gli inconvenienti ci permettono talvolta di superare i nostri limiti, insegnandoci qualcosa.
  4. Sapersi adeguare ai cambiamenti, sviluppando lo spirito di adattamento e permettendoci di apprezzare la semplicità e la condivisione.
  5. Muoversi “slow”, col piacere di guardarsi intorno, contemplando la natura che ci circonda, osservando, annusando e toccando il mondo reale.
  6. Recuperare il valore del proprio tempo.
  7. Liberarsi dal rumore e riguadagnare il piacere dei suoni della natura.
  8. Osservare colori luminosi e dalle mille sfumature.
  9. Muoversi in uno spazio aperto, in cui lo sguardo vaga libero all’orizzonte.
  10. Non avere fretta, l’obbiettivo non è la meta ma l’itinerario fatto per raggiungerla.
    E per finire…

Crediamo che il viaggio sia prima di tutto un conoscere, un dilatare i tempi e gli spazi per entrare in contatto con i luoghi che ci ospitano.

Promuoviamo pertanto un modo di viaggiare responsabile e – quanto più possibile – sostenibile.

Crediamo che nella “botte piccola ci sia il vino buono”. Per questo motivo ci spostiamo in gruppi piccoli all’insegna della convivialità, entriamo in contatto con le comunità e i territori che ci ospitano, scegliamo strutture e prodotti locali che supportino l’economia locale e che rispettino i territori che visitiamo.

Crediamo che il viaggio sia prima di tutto un’esperienza da vivere, un’emozione da sperimentare e condividere con gli altri. Le nostre escursioni e proposte propongono un viaggiare al di fuori dei circuiti del turismo di massa, alla scoperta di scorci e realtà autentiche e all’insegna di un viaggiare dal volto umano: lo “slow tourism”.

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Ti presentiamo il viaggio

Il Conero, incastonato fra le anonime e orizzontali prospettive degli arenili adriatici, rappresenta un baluardo totemico, una Montagna Madre, dove convivono e si armonizzano gli opposti: le resine dei pini si mescolano al pungente effluvio di salsedine, i lentischi e i corbezzoli del versante meridionale cedono il passo ai carpini e agli aceri dei pendii che digradano verso la tormentata e instabile falesia dei “grottaroli” anconetani, i sentieri del lavoro si intersecano con quelli calcati dai sandali dei Camaldolesi.

Il Conero è sintesi mediterranea, è Zacinto foscoliana, è Provenza nelle piazzette di Varano, Poggio, Massignano e Sirolo, è l’arte dell’incontro nel romanico lombardo-bizantino di Santa Maria di Portonovo, è anacoretismo d’Oriente nelle grotte del Mortarolo e di San Benedetto, è mitologia greca nelle sue correnti marine, nelle fronde d’alloro e nella cordiforme e tentacolare lianosa salsapariglia (Smilax aspera), ribattezzata “stracciabraghe” tra i pastori e i contadini dell’Italia centrale.

In questo piccolo scrigno di biodiversità (sono ben 1102 le specie arboree attualmente censite nel Parco) Natura e Cultura dialogano insieme da millenni, come testimoniano le enigmatiche incisioni rupestri di Pian de Raggetti, i forni da pane del Neolitico della località Poggio e le cave di calcarenite di epoca romana.

Non vi è angolo di questo promontorio che non parli del fragile e delicato rapporto tra l’uomo e l’ambiente. Ne sono testimonianza le cave dismesse nei pressi di Fonte d’Olio, dove le ferite inferte alla schiena del Cònero hanno riportato alla luce un sito geologico di importanza mondiale.

Questo viaggio sarà anche l’occasione per conoscere Ancona, città schiva e appartata che racchiude tesori di straordinaria bellezza. Fondata dai Dori siracusani nel IV secolo a.C., Ancona (dal greco Ankon, “gomito”, per via della sua posizione protesa ad angolo acuto verso il mare) ci svelerà i suoi scorci mozzafiato verso il porto antico, nel quale si specchia un inusuale tramonto d’Adriatico ponentino, incorniciato dal fornice dell’Arco di Traiano. Visiteremo il cimitero degli Ebrei, di fronte al quale si commosse Pier Paolo Pasolini, così come rimarremo meravigliati dalla asciutta raffinatezza della Cattedrale di San Ciriaco, luogo in cui anticamente sorgeva un tempio greco dedicato ad Afrodite.

La visita al Museo archeologico sarà l’occasione per conoscere il mosaico di culture che compongono l’identità marchigiana, non a caso l’unica regione d’Italia declinata al plurale. Alle infinite suggestioni naturalistiche e storiche, le nostre giornate saranno anche impreziosite dalla cucina dorica, caratterizzata da richiami marini e campestri, in una continua e incessante contaminazione tra le due anime di un territorio con radici profonde nella terra ma con lo sguardo sempre vocato a perdersi nell’Infinito leopardiano.

Programma

1

 

Venerdì 24 Maggio

 

Ritrovo con i partecipanti alle ore 14:30 a Portonovo. La baia ci da il benvenuto con le sue acque cristalline. Faremo una passeggiata tra i lentischi e i corbezzoli, per ammirare il capolavoro romanico della Chiesa di Santa Maria e per goderci il tramonto in spiaggia. Cena di pesce in tipica trattoria marinara nel centro storico di Sirolo. Pernottamento in residenza storica in camere doppie con bagno privato.

 

Principianti ★★☆☆

Durata 2/3 h, Distanza 5 km, Dislivello 200m

 

2

 

Sabato 25 Maggio

 

Colazione in struttura. Escursione alla scoperta delle meraviglie del Conero che attraverseremo in quasi tutta la sua lunghezza: dai Pian di Raggetti alle Grotte Romane, da Badia di San Pietro alla Grotta del Mortarolo con tappa d'obbligo al Passo della Croce con vista sulla spiaggia delle Due Sorelle. Cena con piatti della tradizione contadina marchigiana. Pernottamento in hotel in camere doppie con bagno privato.

 

Appassionato ★★★☆

Durata h 5, Distanza 12 km, Dislivello 450m

 

3

 

Domenica 26 Maggio

 

Colazione in struttura. Trasferimento in zona Passetto di Ancona e visita alle pittoresche grotte dei pescatori. Trekking urbano dal Passetto al Parco del Cardeto, fino a raggiungere sul Colle Guasco l’incantevole Cattedrale di San Ciriaco, luogo nel quale sorgeva anticamente un tempio dedicato ad Afrodite, dea greca della Bellezza. Pranzo in trattoria del centro storico per gustare il piatto tradizionale dorico: lo stoccafisso all’anconetana. Nel primo pomeriggio visita al Museo archeologico di Ancona, dove sono conservate opere di straordinario valore storico-artistico, quali la Venere paleolitica di Frasassi e le straordinarie corone celtiche di Montefortino di Arcevia. Fine dei servizi.

Principianti ★★☆☆

Durata 2/3 h, Distanza 5 km, Dislivello 200m

Costi e Informazioni

Quota per iscrizioni entro il 15 Aprile: €415

 

Quota per iscrizioni dopo il 15 Aprile: €455

 

Caparra al momento dell’iscrizione: €100 per persona

 

Saldo finale della quota: 30 gg prima della partenza

 

Numero minimo di partecipanti: 9 iscritti

 

Numero massimo di partecipanti: 14 iscritti

 

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.

 

IBAN – IT47L0882613300000000002092

 

Nella causale del bonifico indicare:

– Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;

– Data e luogo dell’attività;

– Numero di partecipanti.

Si dichiara al momento dell’iscrizione di godere di un buono stato di salute, adeguato alla partecipazione alle attività previste dal programma.

 

Viaggiatore in solitaria? Hai trovato il gruppo giusto! Tanti dei nostri partecipanti ci seguono sia per i contenuti delle nostre proposte, sia perché sanno che nei nostri gruppi non si è mai soli, ed esistono infinite possibilità di conoscere persone di tutti i tipi e per fare nuove amicizie. Non fatevi problemi se partite soli, siete in buone mani!

 

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti. Tuttavia, è possibile richiedere la sistemazione in camera singola, che verrà assegnata previa disponibilità e al pagamento del supplemento che sarà indicato.

 

Allergie e regimi alimentari: Segnalaci al momento della prenotazione le tue esigenze alimentari. Richieste dell’ultima ora potrebbero non essere accettate. Potrebbe essere difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo ti raccomandiamo di portare con te tali alimenti.

 

Trasporti interni su auto private/minivan: E’ richiesta collaborazione alla guida di un partecipante volontario che non pagherà la quota del noleggio stesso. La sua quota di noleggio, sarà suddivisa tra gli altri partecipanti.

Turista

 

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari.
Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆

Principiante

 

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi.
Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

 

Difficoltà ★★☆☆

Appassionato

 

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore.
Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

 

Difficoltà ★★★☆

Montanaro

 

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo.
Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

  • Sistemazione in camere doppie con bagno privato colazione inclusa;
  • Cena di pesce in trattoria nel centro storico di Sirolo (bevande escluse);
  • Cena con piatti della tradizione contadina marchigiana (bevande escluse);
  • Pranzo a base di stoccafisso ad Ancona (bevande escluse);
  • Guida Ambientale Escursionistica e Accompagnatore Turistico al seguito;
  • Ingresso al museo archeologico di Ancona;
  • Tutte le escursioni descritte nel programma.
  • Pranzi al sacco e bevande ai pasti;
  • Assicurazioni ed extra di carattere personale;
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)

Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell.
 +39 338 7145465 

Whatsapp +39 3703028464
E-mail
: info@ilponticello.net

Penali e Assicurazioni

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo totale
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo totale
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo totale
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso.
  • Gli stessi importi dovranno essere corrisposti da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei documenti previsti.

Copertura Assicurativa

È prevista la Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile qui .

Su richiesta è attivabile la Polizza Annullamento Top: vedi i dettagli al seguente collegamento

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU)
Telefono: 0721 482607
email: info@ilponticello.net
sito: www.ilponticello.net
C.F./P.IVA: 02442890410

Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa

Direttore Tecnico
Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2025

Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore
Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio
Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento

Scarica PDF del viaggio

LE OPINIONI DEI VIAGGIATORI

5/5
Capodanno a Madeira.
 
Grazie al Ponticello abbiamo scoperto l’isola di Madeira in una settimana di entusiasmanti escursioni, paesaggi mozzafiato, a contatto con la natura. Siamo stati molto bene, percorsi interessanti, gruppo vario e per questo arricchente.
I più sinceri complimenti e ringraziamenti vanno alla nostra guida, Antonella, per la sua professionalità, pazienza, puntualità e forza di andare avanti anche nei momenti più difficili.
Grazie a lei abbiamo fatto una delle esperienze più straordinarie della nostra vita
Rita
5/5

La perfezione.

Lo scorso mese di agosto ho avuto la fortuna di andare a Madeira con Il Ponticello, e’ stata la mia prima volta e sono rimasta talmente tanto soddisfatta che non vedo l’ora di ripartire per un’altra fantastica avventura. Tutto perfetto, l’organizzazione, l’escursioni, le sistemazioni alberghiere, i ristoranti, per non parlare della compagnia e della guida Pietro…
Lo consiglio vivamente a tutti coloro che amano le vacanze in buona compagnia, di movimento a contatto con la natura.

Benny

più di un semplice viaggio

guide esperte

Una guida specializzata accompagna ogni gruppo per rendere gli escursionisti dei viaggiatori consapevoli e non turisti distratti.

ecoturismo

Abbiamo deciso di viaggiare in maniera sostenibile e responsabile.
Ci muoviamo a piedi, con piccoli gruppi di persone interessate a tematiche naturalistiche e culturali.

zero pensieri

Una volta prenotato tu non dovrai preoccuparti di niente: pensiamo a tutto noi. Per garantirti un’esperienza unica e indimenticabile.

LA tUA GUIDA

Gianluca Nicolini
Gianluca Nicolini

I COORDINATORI

L’idea che guida le nostre attività è l’ecoturismo.
Viaggiare con noi significa imparare a conoscere il territorio che ci circonda e voler preservare l’ambiente naturale.

LA NOSTRA GREEN POLICY

richiedi informazioni

Nome(Obbligatorio)
Cognome

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Altri viaggi che possono interessarti