Kungsleden: il cammino del Re

La Lapponia del sole a mezzanotte
Lapponia finlandese
Dal:
Al:
Stato del viaggio: In via di conferma
Livello di difficoltà 3/3
1490
Italia
Difficoltà 3

Kungsleden: il cammino del Re

Lapponia finlandese - Mostra sulla mappa
Posti rimanenti: In via di conferma
Prezzo: 1040 €
In Promo a: 1490 €

Ti presentiamo il viaggio

Uno dei 10 Cammini più belli al mondo. Alla scoperta della Lapponia svedese sui 110 km del tratto più a nord del Kungsleden, il Cammino del Re. Questo sentiero storico attraversa una delle ultime terre incontaminate d’Europa. Un paesaggio straordinario, fatto di immense valli glaciali, fiumi, laghi, reso ancora più unico dalle luci del nord. Da Abisko a Nikkaluokta, passando per il Kebnekaise (la montagna più alta della Svezia): percorreremo il Cammino del Re con lo zaino in spalla, sostando negli accoglienti rifugi, immersi nel silenzio, e rilassandoci intorno al falò e al caldo delle saune in rifugio.

Ad accompagnarci lungo il percorso, oltre alla possibilità di avvistare Renne ed Alci, numerose testimonianze del popolo Sami, antica etnia lappone che da secoli convive con la bellezza e le asperità di questa terra. Un viaggio indimenticabile da veri backpacker per gustarci passo dopo passo le meraviglie della tundra artica sotto il sole di mezzanotte.

Programma

1

 

Giugno 1

Incontro con i partecipanti e volo aereo da Roma Fiumicino per Kiruna via Stoccolma. Spostamento in minibus privato per Abisko, cena in ristorante, sistemazione e pernotto in camere doppie e quadruple in cottage di montagna di Abisko.

 

2

 

Giorno 2

il nostro trekking inizia dal punto più a nord del Cammino del Re, circa 200 km all'interno del Circolo Polare Artico. Il sentiero si lascia alle spalle la cittadina per addentrarsi sin da subito nella foresta di betulle del Parco Nazionale di Abisko, noto per ospitare l’orchidea Lapfella, che non cresce altrove in Svezia. Costeggiando poi l’omonimo lago si raggiunge il rifugio: Abiskojaure. Qui ad attenderci il meritato relax intorno al falò e nella sauna. Cena in autogestione e sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Appassionato ★★★☆
Durata 4/5 h, Distanza 15 km, Dislivello 120 m

 

3

 

Giorno 3

Una tra le tappe più impegnative del cammino in cui la fatica lascia presto il posto alla meraviglia dei panorami artici. Dopo la foresta infatti è la tundra artica ad accoglierci con i suoi spazi sconfinati. Lungo il sentiero è presente un accampamento del popolo Sami, con le tipiche tende, poco più avanti un recinto di renne, le "mucche del Nord" e principale fonte di sostentamento delle tribù Sami. Relax in sauna e cena in autogestione presso il rifugio Alesjaure, sulle sponde del lago. Sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Appassionato ★★★☆
Durata 7/8 h, Distanza 21 km, Dislivello 350 m

 

4

 

Giorno 4

Inizialmente il sentiero percorre ancora la via del fiume, con qualche attraversamento su ponte di tanto in tanto. Si distacca poi in direzione del Passo Tjatka, il punto più alto posto a 1150 m, per un suolo che si fa sempre più roccioso e casa ideale per la fauna subartica come Lemming e Ghiottoni. Svalicato del Passo Tjatka il sentiero prosegue in discesa. Uno scenario che muta rapidamente, dagli aspri pendii rocciosi alle delicate e rigogliose praterie. Sälka, il nostro rifugio, si trova proprio nel mezzo della distesa di Tjäktjavaggi, nella pace più assoluta. Relax in sauna e cena in autogestione. Sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Montanaro ★★★★
Durata 8/9 h, Distanza 25 km, Dislivello 200 m

 

5

 

Giorno 5

Si riparte a piedi da Sälka per raggiungere Singi, il rifugio-tappa che sorge vicino all’omonimo villaggio Sami. Questo tratto di cammino è il più facile di tutto il viaggio, e lungo il percorso sarà possibile apprezzare ancora meglio le tante ricchezze nascoste del territorio: dai mirtilli che crescono a lato del sentiero alle pernici nordiche, maestre nel mimetismo. Le maestose cime che racchiudono la valle offrono una vista davvero indimenticabile in questo tratto del Kungsleden. Cena in autogestione e sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune

 

Appassionato ★★★☆

Durata 4 h, Distanza 12 km, Dislivello 100 m

 

6

 

Giorno 6

Ripartiamo a piedi in direzione del Kebnekaise, la montagna più alta delle Alpi svedesi con i suoi 2100 m. Ci attende la lunga discesa nella valle Laddjuvagge, attraverso pareti rocciose ed impetuosi torrenti, ci porterà fino al rifugio Kebnekaise alle pendici della montagna. Una volta arrivati, ci meritiamo il relax in sauna. A seguire è possibile salire fino alla cima della collina che sovrasta la valle per un ultimo panorama mozzafiato. Cena in ristorante e sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Turisti ★★☆☆
Durata 5/6 h, Distanza 14 km, Dislivello 200 m

 

7

 

Giorno 7

L’ultima tappa del nostro cammino ci porta verso la deliziosa Nikkaluokta. Discendiamo ancora la valle, abbandonando il paesaggio alpino per ritornare nella rigogliosa foresta di betulle, dove con un po’ di pazienza si possono scorgere le maestose alci al pascolo. Una barca a remi ci condurrà per gli ultimi 5 km fino al villaggio attraverso il lago Ladtjojavri. Cena in ristorante e sistemazione in cottage da quattro e sei persone di Nikkaluokta.

 

Appassionato ★★★☆
Durata 4/5 h, Distanza 15 km, Dislivello 150 m

 

8

 

Giorno 8

Colazione a buffet in cottage. Trasferimento per l’aeroporto di Kiruna. Volo aereo per l'Italia. Termine dei nostri servizi. N.B.: L’ordine delle attività ed il loro contenuto possono subire delle variazioni a discrezione delle guide in funzione di sicurezza e buona riuscita delle stesse, qualora circostanze particolari lo rendano necessario.

 

 

 

 

 

Costi

Quota per iscrizioni entro il 15 Luglio: 1495 € per persona

Quota per iscrizione dopo il 15 Luglio  1545 € per persona

Caparra al momento dell’iscrizione: 350 € per persona

Saldo finale della quota: 30 gg prima della partenza

 

Numero minimo di partecipanti: 9 iscritti

Numero massimo di partecipanti: 14 iscritti

 

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.

IBAN – IT47L0882613300000000002092

Nella causale del bonifico indicare:

  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.

Viaggiatore in solitaria? Hai trovato il gruppo giusto! Tanti dei nostri partecipanti ci seguono sia per i contenuti delle nostre proposte, sia perché sanno che nei nostri gruppi non si è mai soli, ed esistono infinite possibilità di conoscere persone di tutti i tipi e per fare nuove amicizie. Non fatevi problemi se partite soli, siete in buone mani!

 

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti. Tuttavia, è possibile richiedere la sistemazione in camera singola, che verrà assegnata previa disponibilità e al pagamento del supplemento che sarà indicato.

 

Allergie e regimi alimentari Segnalaci al momento della prenotazione le tue esigenze alimentari. Richieste dell’ultima ora potrebbero non essere accettate. Potrebbe essere difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo ti raccomandiamo di portare con te tali alimenti.

 

Trasporti interni: mezzi pubblici, bus, taxi, su auto e minibus privati. Arrivati sul sentiero del re, ci muoveremo solo a piedi da un rifugio ad un altro.

  • Sistemazione in camerate in cottage di montagna e rifugi alpini
  • Guida naturalistica e accompagnatore dall’Italia
  • Volo aereo A/R da Roma Fiumicino per l’aeroporto di Kiruna
  • Pernotti (n° sette) in ostelli e rifugi
  • Trekking guidati indicati nel programma
  • Tessera STF (Touring Club Svedese)
  • Due cene tipiche al ristorante
  • Una colazione a buffet
  • Mezzi pubblici da Nikkaluokta a Kiruna e trasporto privato da Kiruna ad Abisko
  • Assicurazione gruppi per assistenza tecnica e rimborso spese mediche
  • Colazione, pranzi al sacco e cene non indicate
  • Tasse aeroportuali variabili fino all’emissione del biglietto
  • Bevande alle cene in ristorante escluse
  • Assicurazioni personali ed escursioni facoltative
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)

Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell.
 +39 338 7145465 

Whatsapp +39 3703028464
E-mail
: info@ilponticello.net


IBAN
 – IT47L0882613300000000002092

 

SWIFT/BIC – ICRAITRRMY0

Nella causale del bonifico indicare:

  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.

C.F./P.I./R.I. 02442890410

Numero REA: PS 182058

Capitale sociale € 10.000 versato € 10.000

Iscrizione Albo Cooperative n. A211782

La tua guida

arianna-izzi
Arianna Izzi

Penali e Assicurazioni

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo totale
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo totale
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo totale
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso.

Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti.

Copertura Assicurativa

Di base è prevista la Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile al seguente collegamento

Su richiesta è attivabile la Polizza Annullamento Top: vedi i dettagli al seguente collegamento

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU)
Telefono: 0721 482607
email: info@ilponticello.net
sito: www.ilponticello.net
C.F./P.IVA: 02442890410

Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa

Direttore Tecnico
Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2025

Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore
Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio
Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento

La vita è fatta di scelte e noi abbiamo fatto le nostre.
Abbiamo scelto di occuparci di un turismo di nicchia!

Abbiamo deciso di viaggiare in maniera sostenibile e responsabile.
Ci muoviamo a piedi, con piccoli gruppi di persone interessate a tematiche naturalistiche e culturali.

Una guida specializzata accompagna ogni gruppo per rendere gli escursionisti dei viaggiatori consapevoli e non turisti distratti.

Il Ponticello è partner del Parco Naturale del Monte San Bartolo e della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo nella Carta Europea del Turismo Sostenibile il Trekking & noi.

Il trekking è salutare sia per lo spirito che per il fisico, per noi significa:

  1. Uscire dal quotidiano e liberare la mente da ansie da preoccupazioni.
  2. Inserirsi in un gruppo, incontrando nuovi compagni di viaggio, coi quali condividere emozioni ed avventure e arricchendo il nostro bagaglio di esperienze personali.
  3. Accettare gli imprevisti e saperli vivere con ottimismo: nulla è irrimediabile e gli inconvenienti ci permettono talvolta di superare i nostri limiti, insegnandoci qualcosa.
  4. Sapersi adeguare ai cambiamenti, sviluppando lo spirito di adattamento e permettendoci di apprezzare la semplicità e la condivisione.
  5. Muoversi “slow”, col piacere di guardarsi intorno, contemplando la natura che ci circonda, osservando, annusando e toccando il mondo reale.
  6. Recuperare il valore del proprio tempo.
  7. Liberarsi dal rumore e riguadagnare il piacere dei suoni della natura.
  8. Osservare colori luminosi e dalle mille sfumature.
  9. Muoversi in uno spazio aperto, in cui lo sguardo vaga libero all’orizzonte.
  10. Non avere fretta, l’obbiettivo non è la meta ma l’itinerario fatto per raggiungerla.
    E per finire…

Crediamo che il viaggio sia prima di tutto un conoscere, un dilatare i tempi e gli spazi per entrare in contatto con i luoghi che ci ospitano.

Promuoviamo pertanto un modo di viaggiare responsabile e – quanto più possibile – sostenibile.

Crediamo che nella “botte piccola ci sia il vino buono”. Per questo motivo ci spostiamo in gruppi piccoli all’insegna della convivialità, entriamo in contatto con le comunità e i territori che ci ospitano, scegliamo strutture e prodotti locali che supportino l’economia locale e che rispettino i territori che visitiamo.

Crediamo che il viaggio sia prima di tutto un’esperienza da vivere, un’emozione da sperimentare e condividere con gli altri. Le nostre escursioni e proposte propongono un viaggiare al di fuori dei circuiti del turismo di massa, alla scoperta di scorci e realtà autentiche e all’insegna di un viaggiare dal volto umano: lo “slow tourism”.

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Ti presentiamo il viaggio

Uno dei 10 Cammini più belli al mondo. Alla scoperta della Lapponia svedese sui 110 km del tratto più a nord del Kungsleden, il Cammino del Re. Questo sentiero storico attraversa una delle ultime terre incontaminate d’Europa. Un paesaggio straordinario, fatto di immense valli glaciali, fiumi, laghi, reso ancora più unico dalle luci del nord. Da Abisko a Nikkaluokta, passando per il Kebnekaise (la montagna più alta della Svezia): percorreremo il Cammino del Re con lo zaino in spalla, sostando negli accoglienti rifugi, immersi nel silenzio, e rilassandoci intorno al falò e al caldo delle saune in rifugio.

Ad accompagnarci lungo il percorso, oltre alla possibilità di avvistare Renne ed Alci, numerose testimonianze del popolo Sami, antica etnia lappone che da secoli convive con la bellezza e le asperità di questa terra. Un viaggio indimenticabile da veri backpacker per gustarci passo dopo passo le meraviglie della tundra artica sotto il sole di mezzanotte.

Programma

1

 

Giugno 1

Incontro con i partecipanti e volo aereo da Roma Fiumicino per Kiruna via Stoccolma. Spostamento in minibus privato per Abisko, cena in ristorante, sistemazione e pernotto in camere doppie e quadruple in cottage di montagna di Abisko.

 

2

 

Giorno 2

il nostro trekking inizia dal punto più a nord del Cammino del Re, circa 200 km all'interno del Circolo Polare Artico. Il sentiero si lascia alle spalle la cittadina per addentrarsi sin da subito nella foresta di betulle del Parco Nazionale di Abisko, noto per ospitare l’orchidea Lapfella, che non cresce altrove in Svezia. Costeggiando poi l’omonimo lago si raggiunge il rifugio: Abiskojaure. Qui ad attenderci il meritato relax intorno al falò e nella sauna. Cena in autogestione e sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Appassionato ★★★☆
Durata 4/5 h, Distanza 15 km, Dislivello 120 m

 

3

 

Giorno 3

Una tra le tappe più impegnative del cammino in cui la fatica lascia presto il posto alla meraviglia dei panorami artici. Dopo la foresta infatti è la tundra artica ad accoglierci con i suoi spazi sconfinati. Lungo il sentiero è presente un accampamento del popolo Sami, con le tipiche tende, poco più avanti un recinto di renne, le "mucche del Nord" e principale fonte di sostentamento delle tribù Sami. Relax in sauna e cena in autogestione presso il rifugio Alesjaure, sulle sponde del lago. Sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Appassionato ★★★☆
Durata 7/8 h, Distanza 21 km, Dislivello 350 m

 

4

 

Giorno 4

Inizialmente il sentiero percorre ancora la via del fiume, con qualche attraversamento su ponte di tanto in tanto. Si distacca poi in direzione del Passo Tjatka, il punto più alto posto a 1150 m, per un suolo che si fa sempre più roccioso e casa ideale per la fauna subartica come Lemming e Ghiottoni. Svalicato del Passo Tjatka il sentiero prosegue in discesa. Uno scenario che muta rapidamente, dagli aspri pendii rocciosi alle delicate e rigogliose praterie. Sälka, il nostro rifugio, si trova proprio nel mezzo della distesa di Tjäktjavaggi, nella pace più assoluta. Relax in sauna e cena in autogestione. Sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Montanaro ★★★★
Durata 8/9 h, Distanza 25 km, Dislivello 200 m

 

5

 

Giorno 5

Si riparte a piedi da Sälka per raggiungere Singi, il rifugio-tappa che sorge vicino all’omonimo villaggio Sami. Questo tratto di cammino è il più facile di tutto il viaggio, e lungo il percorso sarà possibile apprezzare ancora meglio le tante ricchezze nascoste del territorio: dai mirtilli che crescono a lato del sentiero alle pernici nordiche, maestre nel mimetismo. Le maestose cime che racchiudono la valle offrono una vista davvero indimenticabile in questo tratto del Kungsleden. Cena in autogestione e sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune

 

Appassionato ★★★☆

Durata 4 h, Distanza 12 km, Dislivello 100 m

 

6

 

Giorno 6

Ripartiamo a piedi in direzione del Kebnekaise, la montagna più alta delle Alpi svedesi con i suoi 2100 m. Ci attende la lunga discesa nella valle Laddjuvagge, attraverso pareti rocciose ed impetuosi torrenti, ci porterà fino al rifugio Kebnekaise alle pendici della montagna. Una volta arrivati, ci meritiamo il relax in sauna. A seguire è possibile salire fino alla cima della collina che sovrasta la valle per un ultimo panorama mozzafiato. Cena in ristorante e sistemazione in rifugio montano in camerate con bagno in comune.

 

Turisti ★★☆☆
Durata 5/6 h, Distanza 14 km, Dislivello 200 m

 

7

 

Giorno 7

L’ultima tappa del nostro cammino ci porta verso la deliziosa Nikkaluokta. Discendiamo ancora la valle, abbandonando il paesaggio alpino per ritornare nella rigogliosa foresta di betulle, dove con un po’ di pazienza si possono scorgere le maestose alci al pascolo. Una barca a remi ci condurrà per gli ultimi 5 km fino al villaggio attraverso il lago Ladtjojavri. Cena in ristorante e sistemazione in cottage da quattro e sei persone di Nikkaluokta.

 

Appassionato ★★★☆
Durata 4/5 h, Distanza 15 km, Dislivello 150 m

 

8

 

Giorno 8

Colazione a buffet in cottage. Trasferimento per l’aeroporto di Kiruna. Volo aereo per l'Italia. Termine dei nostri servizi. N.B.: L’ordine delle attività ed il loro contenuto possono subire delle variazioni a discrezione delle guide in funzione di sicurezza e buona riuscita delle stesse, qualora circostanze particolari lo rendano necessario.

 

 

 

 

 

Costi e Informazioni

Quota per iscrizioni entro il 15 Luglio: 1495 € per persona

Quota per iscrizione dopo il 15 Luglio  1545 € per persona

Caparra al momento dell’iscrizione: 350 € per persona

Saldo finale della quota: 30 gg prima della partenza

 

Numero minimo di partecipanti: 9 iscritti

Numero massimo di partecipanti: 14 iscritti

 

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.

IBAN – IT47L0882613300000000002092

Nella causale del bonifico indicare:

  1. Tipologia di attività per cui si effettua il versamento;
  2. Data e luogo dell’attività;
  3. Numero di partecipanti.

Viaggiatore in solitaria? Hai trovato il gruppo giusto! Tanti dei nostri partecipanti ci seguono sia per i contenuti delle nostre proposte, sia perché sanno che nei nostri gruppi non si è mai soli, ed esistono infinite possibilità di conoscere persone di tutti i tipi e per fare nuove amicizie. Non fatevi problemi se partite soli, siete in buone mani!

 

Sistemazione: coloro che viaggiano da soli o i partecipanti in piccoli gruppi in presenza di camere non esclusive o camerate sono abbinati in stanza con altri partecipanti. Tuttavia, è possibile richiedere la sistemazione in camera singola, che verrà assegnata previa disponibilità e al pagamento del supplemento che sarà indicato.

 

Allergie e regimi alimentari Segnalaci al momento della prenotazione le tue esigenze alimentari. Richieste dell’ultima ora potrebbero non essere accettate. Potrebbe essere difficile reperire alimenti particolari (p.e. senza glutine), e per questo ti raccomandiamo di portare con te tali alimenti.

 

Trasporti interni: mezzi pubblici, bus, taxi, su auto e minibus privati. Arrivati sul sentiero del re, ci muoveremo solo a piedi da un rifugio ad un altro.

Turista

 

Itinerari su stradine, mulattiere o larghi sentieri che non hanno difficoltà di orientamento e non richiedono un allenamento specifico. E’ tuttavia necessario non possedere difficoltà di deambulazione né patologie cardiovascolari.
Dislivello massimo 200 m e durata massima di 3 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★☆☆☆

Principiante

 

Itinerari su tracce ben definite. Richiedono un minimo di attrezzatura ed allenamento alla camminata su terreni collinari o montani poco ripidi.
Dislivello massimo 400 m e durata massima di 4 h di cammino effettivo (soste escluse).

 

Difficoltà ★★☆☆

Appassionato

 

Itinerari su sentieri o tracce ben definite, possono svolgersi in zone innevate a lieve pendenza. Richiedono un minimo di attrezzatura ed una sufficiente capacità di orientamento, allenamento alla camminata in montagna per alcune ore.
Dislivello massimo 600 m e durata massima di 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

 

Difficoltà ★★★☆

Montanaro

 

Itinerari segnalati talvolta con qualche difficoltà: richiedono una discreta conoscenza dall’ambiente montano, passo sicuro e assenza di vertigini. La preparazione fisica dovrebbe essere adeguata ad una giornata di cammino abbastanza continuo.
Dislivello superiore ai 600 m e durata superiore alle 5 h di cammino effettivo (soste escluse).

Difficoltà ★★★★

  • Sistemazione in camerate in cottage di montagna e rifugi alpini
  • Guida naturalistica e accompagnatore dall’Italia
  • Volo aereo A/R da Roma Fiumicino per l’aeroporto di Kiruna
  • Pernotti (n° sette) in ostelli e rifugi
  • Trekking guidati indicati nel programma
  • Tessera STF (Touring Club Svedese)
  • Due cene tipiche al ristorante
  • Una colazione a buffet
  • Mezzi pubblici da Nikkaluokta a Kiruna e trasporto privato da Kiruna ad Abisko
  • Assicurazione gruppi per assistenza tecnica e rimborso spese mediche
  • Colazione, pranzi al sacco e cene non indicate
  • Tasse aeroportuali variabili fino all’emissione del biglietto
  • Bevande alle cene in ristorante escluse
  • Assicurazioni personali ed escursioni facoltative
  • Quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Agenzia Viaggi Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, 61122 Pesaro (PU)

Telefono: +39 0721 482607 (lun/ven 9,30-18,30)
Cell.
 +39 338 7145465 

Whatsapp +39 3703028464
E-mail
: info@ilponticello.net

Penali e Assicurazioni

  • recesso fino a 30 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 25% sull’importo del pacchetto*
  • recesso da 29 a 16 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 50% sull’importo del pacchetto*
  • recesso da 15 a 6 giorni prima dell’inizio del viaggio: perdita del 75% sull’importo del pacchetto*
  • recesso entro 5 giorni dall’inizio del viaggio: nessun rimborso.
*le tasse aeroportuali non sono rimborsabili

Gli stessi importi dovranno essere corrisposti da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei documenti previsti.

Copertura Assicurativa

È prevista la Polizza Europassistance Viaggi Nostop Gruppi – nota informativa visionabile qui .

Su richiesta è attivabile la Polizza Annullamento Top: vedi i dettagli al seguente collegamento

Organizzazione Tecnica Il Ponticello Coop. a r.l.
Strada della Chiusa 4/11, Pesaro (PU)
Telefono: 0721 482607
email: info@ilponticello.net
sito: www.ilponticello.net
C.F./P.IVA: 02442890410

Autorizzazione n° 83/2012 del 04/05/2012, Provincia di Pesaro e Urbino Polizza – Responsabilità Civile Polizza n° 1505000670/E – Filo diretto Assicurazioni Spa

Direttore Tecnico
Dott. Federico Bassi – Periodo di validità del programma fino al 31 Dicembre 2025

Modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore
Paragrafo 12 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento Parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio
Paragrafo 8 – Condizioni generali di vendita dei pacchetti turistici, visionabile a questo collegamento

Scarica PDF del viaggio

LE OPINIONI DEI VIAGGIATORI

5/5
Capodanno a Madeira.
 
Grazie al Ponticello abbiamo scoperto l’isola di Madeira in una settimana di entusiasmanti escursioni, paesaggi mozzafiato, a contatto con la natura. Siamo stati molto bene, percorsi interessanti, gruppo vario e per questo arricchente.
I più sinceri complimenti e ringraziamenti vanno alla nostra guida, Antonella, per la sua professionalità, pazienza, puntualità e forza di andare avanti anche nei momenti più difficili.
Grazie a lei abbiamo fatto una delle esperienze più straordinarie della nostra vita
Rita
5/5

La perfezione.

Lo scorso mese di agosto ho avuto la fortuna di andare a Madeira con Il Ponticello, e’ stata la mia prima volta e sono rimasta talmente tanto soddisfatta che non vedo l’ora di ripartire per un’altra fantastica avventura. Tutto perfetto, l’organizzazione, l’escursioni, le sistemazioni alberghiere, i ristoranti, per non parlare della compagnia e della guida Pietro…
Lo consiglio vivamente a tutti coloro che amano le vacanze in buona compagnia, di movimento a contatto con la natura.

Benny

più di un semplice viaggio

guide esperte

Una guida specializzata accompagna ogni gruppo per rendere gli escursionisti dei viaggiatori consapevoli e non turisti distratti.

ecoturismo

Abbiamo deciso di viaggiare in maniera sostenibile e responsabile.
Ci muoviamo a piedi, con piccoli gruppi di persone interessate a tematiche naturalistiche e culturali.

zero pensieri

Una volta prenotato tu non dovrai preoccuparti di niente: pensiamo a tutto noi. Per garantirti un’esperienza unica e indimenticabile.

LA tUA GUIDA

Arianna Izzi

I COORDINATORI

L’idea che guida le nostre attività è l’ecoturismo.
Viaggiare con noi significa imparare a conoscere il territorio che ci circonda e voler preservare l’ambiente naturale.

LA NOSTRA GREEN POLICY

richiedi informazioni

Nome(Obbligatorio)
Cognome

Chiedi informazioni: è gratis!

* campi obbligatori

Altri viaggi che possono interessarti